” Liberate … ASCOLI “

Le sole Immagini  Fotografiche  presenti  in questa  cartella  “Liberate  ASCOLI “ sono a completa disposizione dei visitatori  è  Non sono soggette a nessun copyright.  “Liberate ASCOLI ” è una lavorazione che si sviluppa sull”idea di poter offrire   Immagini  della CITTA’ di Ascoli Satriano (FG)  e che  possano essere divulgate al fine unico di ” Liberare ” , da qui il titolo improprio, la fantasia e la creatività Fotografica nel raccontare … con le Immagini  la Città ed il suo contesto attuale  nel ricordo del passato .  Le FOTO saranno aggiornate mensilmente … quindi non abbiate fretta !!!  Mi auguro che altri  “Fotografi” intraprendano iniziative simili  seguendo un po’ il filone dei Fotografi Ascolani che hanno lasciato belle testimonianze alle Generazioni  Future affinchè abbiano un Ricordo indelebile del Territorio e non solo.  A Voi  Grazie  … Beppe Fierro

IMG_9424IMG_9425 IMG_9430 IMG_9431 IMG_9441 IMG_9443 IMG_9445 IMG_9451 IMG_9453 IMG_9456 IMG_9459 IMG_9465 IMG_9470 IMG_9471 IMG_9486 IMG_9487 IMG_9496 IMG_9503 IMG_9506 IMG_9508 IMG_9509 IMG_9512 IMG_9423

Un pensiero su “” Liberate … ASCOLI “

  1. Per me che sono un appassionato di fotografia, ogni cosa vale la pena di essere fotografata se l’occhio del fotografo ci ha visto qualcosa da raccontare. E anche se non ci ha visto nulla, nel dubbio, meglio scattare, alla peggio rimarrà una foto-ricordo e basta.
    In una delle poche sere passate ad Ascoli qualche estate fa, anche io mi sono fatto catturare dalla notte e ho fatto qualche scatto di prova tra i vicoli del castello e ho visto che tra i vicoli, di notte, si nasconde un bel potenziale fotografico. Mi ero promesso di ritornare munito di cavalletto e attrezzatura adeguata, ma da allora non sono piu’ tornato ad Ascoli per piu’ di due giorni consecutivi, giusto un saluto ai genitori. Pertanto, ti prego di voler fare tu questo “lavoro” per me e mostrarmene i risultati. Tre le situazioni della notte che avrei voluto fotografare ci sono sicuramente: Vicoli in una notte di settembre (tra la prima e la seconda settimana di settembre, orario giusto: 4 del mattino), Vicoli in una notte d’inverno (Gennaio, orario tra la mezzanotte e le 5 del mattino, interessante anche qualche scatto in una bella serata di pioggia intensa (con macchina e ottiche tropicalizzate o ben protetti), La notte in fiamme: vista dalle alture di Ascoli delle stoppie che ardono nella pianura del Tavoliere delle Puglie (ma per questo ormai bisognerà attendere l’anno prossimo).
    Purtroppo ora ho dovuto smettere di fotografare e chiudere il mio sito, ma spero di riprendere presto.
    Forse la fotografia sarà il modo per me per tornare ad apprezzare Ascoli e di questo ti ringrazierò. In bocca al lupo.
    Ah, ringrazio qui Serafina che con un post su FB mi ha fatto conoscere questo sito.
    Gerardo Leva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...